Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie A1: Pro Recco, tutto facile nella trasferta di Firenze risultati

I campioni d'Italia liquidano la Florentia con un 18-9

Recco. Gara a senso unico quella disputata dalla Pro Recco nelle acque della vasca di “Bellariva”, sulle sponde dell’Arno, contro la Florentia.

Termina 18 a 9 in favore dei biancocelesti la sfida in trasferta per gli uomini di mister Pomilio che non hanno tempo per rifiatare perché anima e corpo sono già rivolti a sabato quando, a Sori alle 20,30, arriverà l’Osc di Budapest per la Champions League.

La Pro Recco va via sin dalle prime battute facendo il break e assestando un sonoro 1-5 e 1-3 nei primi due parziali che mandano al tappeto i gigliati. Luca Minetti, tecnico della Florentia e vecchia conoscenza della pallanuoto genovese e ligure, le prova tutte ma i suoi nulla possono contro la corazzata campione d’Italia in carica.

Mattatori di giornata, con tanto di tripletta, Di Fulvio e Mandic; poi a segno due volte Giorgetti (con un rigore trasformato), Giacoppo, Aicardi e il compagno di reparto Bodegas; quindi un gol a testa per l’eroe di Trieste Figlioli, Sukno, Figari e Fondelli. A parte Ivovic, dunque, tutte a segno le calotte reccheline.

Mister Amedeo Pomilio commenta: “Nonostante la vittoria ho visto un gioco a intermittenza, dobbiamo riprendere il ritmo e le dinamiche del nostro gioco soprattutto in vista delle gare future”.

Il tabellino:
Rari Nantes Florentia – Pro Recco Waterpolo 1913 9-18
(Parziali: 1-5, 1-3, 3-5, 4-5)
Rari Nantes Florentia: Mugelli, Bosazzi, Generini 1, Turchini, Panerai, Vasic 3, Brancatello, Bruni 2, Oneto Gomes 1, Gobbi, Astarita 1, Panerai, Cicali. All. Minetti
Pro Recco Waterpolo 1913: Tempesti, Di Fulvio 3, Mandic 3, Figlioli 1, Giorgetti 2, Sukno 1, Giacoppo 1, Aicardi 2, Figari 1, Bodegas 2, Ivovic, Fondelli 1, Viola. All. Pomilio.
Arbitri: Navarra e Ricciotti.
Superiorità numeriche: Florentia 2 su 3, Pro Recco 5 su 12più 1 rigore trasformato. Uscito per limite di falli Generini nel terzo tempo.