Quantcast
Politica

Governo Letta, senatore Rossi: “Occasione storica che l’Italia non puo perdere, diamogli fiducia”

Genova. “Non è importante dare la fiducia, che è scontata, ma avere fiducia nel nuovo governo Letta. Se penso a qualche giorno fa sembrava proprio che non ci fossero soluzioni alla formazione del governo”. Così il senatore ligure Maurizio Rossi sulla fiducia incassata da Letta anche al Senato.

“Tutti litigavano fra loro e al loro interno. Poi il Presidente Napolitano ha accettato il nuovo incarico, ha fatto il Suo grande discorso a Camere riunite ed ha dato l’incarico a Letta. Di seguito si e’ verificato quanto noi di Scelta Civica sentiamo indispensabile sin dalla campagna elettorale: un governo di salvezza nazionale al quale devono partecipare tutte le forze politiche. Alcune hanno compreso, altre no, ma una maggioranza forte in grado di dare soluzioni al Paese e fare le Riforme oggi c’è. E ci siamo noi di Scelta Civica che da sempre sosteniamo che la ripartenza del Paese passa solo dalle Riforme e da una visione europeista.

Sin dall’elezione di Napolitano l’atmosfera è cambiata c’è speranza all’interno dei partiti che hanno abbassato i toni. Già sono iniziate collaborazioni per definire le priorita del governo Letta. Il premier è europeista, riformista, cosciente delle difficoltà della gente, consapevole della necessità di intervenire subito. Domani andrà in Europa per mostrare la serietà del nostro impegno, martedi partiranno le commissioni. L’attività del Governo sta partendo, diamogli tutti fiducia. Questa è un’occasione unica e storica che l’Italia non puo perdere”.