Chiavari, ecco i nuovi bidoni per il conferimento dei rifiuti vegetali - Genova 24
Novità

Chiavari, ecco i nuovi bidoni per il conferimento dei rifiuti vegetali

Serviranno a buttare gli scarti delle attività di giardinaggio e manutenzione delle aree verdi

Generica

Chiavari. Nuovi bidoni per i rifiuti vegetali derivanti dalle attività di giardinaggio e di manutenzione delle aree verdi. Aprica spa, gestore del servizio di nettezza urbana, ha previsto il posizionamento di 20 contenitori “New Cube” su tutto il territorio comunale.

“Un servizio aggiuntivo e sperimentale per andare incontro alle esigenze degli abitanti, che va a sommarsi alle isole ecologiche presenti nel centro storico – spiega l’assessore ai servizi ecologici, Massimiliano Bisso – Dopo le segnalazioni degli operatori che spesso hanno individuato scorretti conferimenti di materiali vegetali nei contenitori del secco, abbiamo definito un programma di installazione di nuovi bidoni da 5 m³ che, oltre ad essere funzionali, permetteranno anche di migliorare la percentuale di raccolta differenziata. Le operazioni di svuotamento di queste campane saranno eseguite da un apposito mezzo a tre assi, con capacità massima di 26 tonnellate, che necessita di un adeguato spazio di manovra per espletare le proprie funzioni: da qui l’esigenza di scegliere aree cittadine periferiche in grado di consentirne la manovra – conclude – Il Comune di Chiavari migliora ulteriormente il servizio di raccolta rifiuti, un passo in avanti verso l’eccellenza: vista la percentuale di raccolta differenziata dichiarata da Genova, sarebbe ancor più controproducente e dannoso affidarsi ad Amiu, vanificando così gli sforzi e le performance del nostro territorio”.

Le zone della città in cui sono già state posizionate le campane per la raccolta di scarti provenienti da sfalci e potature sono: sull’Aurelia in zona Villini degli Ulivi e nei pressi della pizzeria Le Cisterne, in via Pianello e in via Perissinotti, in via San Rufino al confine con Leivi e in via Privata San Rufino, in via Gandolfi e piazzale Rocca, in via Parma, in via Romana Antica e in corso Buenos Aires.

Più informazioni