Begato, oltre 10 kg di hashish nello zainetto di Dragon Ball: donna in manette, marito irreperibile - Genova 24
Odore inconfondibile

Begato, oltre 10 kg di hashish nello zainetto di Dragon Ball: donna in manette, marito irreperibile

hashish dragon ball

Genova. Oltre dieci kg di hashish nello zainetto di Dragon Ball. E’ finita così, con un arresto e una caccia al complice, il giro di “affari” di una coppia di spacciatori a Genova.

A finire in manette per spaccio una 38enne genovese pregiudicata, in concorso col marito, 36enne tunisino, anch’egli pregiudicato e denunciato per lo stesso reato in stato di irreperibilità.

L’operazione della polizia è scattata ieri dopo diverse segnalazioni circa un’intensa attività di spaccio in un civico di Begato, dove i due sono residenti.

Gli agenti delle volanti una volta giunti sul ballatoio di accesso all’appartamento della coppia, utilizzato come deposito di un ex macelleria, hanno percepito un inconfondibile odore di cannabis.

Per terra, nascosto sotto una tenda, i poliziotti hanno trovato uno zaino scolastico di Dragon Ball al cui interno erano custoditi 10,235 Kg. di hashish confezionati in mattoncini.

La successiva perquisizione nell’appartamento ha permesso di trovare altri 74,84 gr di stupefacente con impresso lo stesso identico logo di quello recuperato nello zaino sul ballatoio.

Solo la donna era presente sul posto: è stata portata in carcere a Pontedecimo, mentre il marito, che spesso si allontana dall’Italia, risulta al momento irreperibile.