Quantcast
In piazza tommaseo

Genova, presidio contro tutti i nazionalismi davanti al Consolato polacco

Piazza Tommaseo

Genova. Il Movimento Federalista Europeo ha organizzato per domani, martedì 9 febbraio alle 11.30 presso il Consolato onorario polacco in piazza Tommaseo 4/5, un presidio sulla situazione in Polonia.

“La situazione europea desta molte preoccupazioni per i democratici e soprattutto per chi crede nel progetto di unificazione federale dell’Europa. L’incapacità dell’Europa intergovernativa di risolvere i problemi (economia, immigrazione, sicurezza) alimenta la tentazione di rinchiudersi nel nazionalismo rivendicando la ‘sovranità nazionale’. La messa in discussione della libera circolazione delle persone, garantita fino ad oggi dagli accordi di Schengen, è un campanello d’allarme inquietante. La costituzione di governi euroscettici in Ungheria e Polonia sono un altro sintomo di questa deriva. Occorre reagire”, si legge in una nota.

Per questi motivi è stato organizzato un sit-in con volantinaggio davanti al Consolato onorario polacco in piazza Tommaseo 4/5 durante il quale sarà consegnata al Console una lettera per il suo Governo con le preoccupazioni espresse nella manifestazione.

All’evento organizzato dal Movimento Federalista Europeo, hanno aderito Cgil Cisl Uil Genova e Liguria, Libera, Arci Genova e Liguria.