"Non ci meritiamo tanto degrado". Prà: esposto contro il campo nomadi - Genova 24
Cronaca

“Non ci meritiamo tanto degrado”. Prà: esposto contro il campo nomadi

Luoghi

Genova. “Da circa 2 anni prosegue indiscriminata la realizzazione di accampamenti apparentemente abusivi nella zona della Fascia di Rispetto di Genova-Prà, tra l’isola ecologica e il Palamare”.

I cittadini del ponente genovese dicono basta al degrado e presentano un esposto alla Procura di Genova. A promuovere l’iniziativa è il Comitato per Prà: “In quelle zone – si legge ancora nel documento presentato presso la locale stazione dei carabinieri – alloggiano persone senza fissa dimora, che vivono in condizioni igieniche estremamente precarie: accumulano e depositano immondizia nelle zone limitrofe agli accampamenti ed espletano i propri bisogni fisiologici in zone pubbliche, con conseguente danno ambientale e pericolo per la pubblica salute ed incolumità”.

“Si notano spesso – continuano i comitati – anche soggetti che usufruiscono dei locali (sotto sequestro) dell’ex Pizzeria San Pietro. Inoltre, molti di questi soggetti, durante azioni di questua o richieste di denaro con le più svariate modalità, adottano atteggiamenti minacciosi nei confronti dei residenti e/o dei passanti”.

Una situazione divenuta – secondo i comitati – insostenibile, tanto da chiedere all’autorità di “intervenire nei modi e nelle forme che riterrà più opportuni, adottando i provvedimenti meglio ritenuti”.

“Dimostriamo tutti insieme – concludono i promotori dell’iniziativa – di non meritarci tanto degrado! Uniti partecipiamo alla riqualificazione del nostro territorio! NOI CI VOGLIAMO BENE!”.

Foto di Roberto Di Tullo.