Quantcast

Genova, inaugurata Eataly al Porto Antico

Genova. Porto Antico affollato. File di macchine incolonnate in attesa di poter entrare nel parcheggio a pagamento. Una lunghissima coda di persone parte dalle biglietterie dell’acquario per arrivare quasi fino al Bigo, incrociandone un’altra: quella in attesa dell’inaugurazione di Eataly, l’azienda che si presenta proprio come “il più grande mercato di cibi di alta qualità del mondo”, e che proprio qualche ora fa ha aperto anche nella nostra città.

Il ristorante è accessibile al terzo piano dell’Edificio Millo che domina tutto il Porto e che da oggi sarà aperto tutti i giorni. All’interno punti di ristoro conviviali, come il ristorante di pesce “Il Marin – Ristoro del Porto Antico”, spazi commerciali ed aree per eventi e didattica.

Il taglio del nastro è stato effettuato dal presidente della regione Claudio Burlando e il sindaco Marta Vincenzi, alla presenza del cantautore genovese Gino Paolo e di Don Gallo. I due, subito dopo il taglio, hanno intonato il canto partigiano Bella Ciao.

La presentazione per la stampa era affollata di volti noti e meno noti della spettacolo, dell’imprenditoria e della politica ligure e non solo. Eataly, oltre a presentare il suo punto vendita a Genova, proprio dal porto Antico ha fatto partire la spedizione promossa dall’azienda dal titolo: 7 mosse. Una splendida barca a vela capitanata Giovanni Soldini e Oscar Farinetti, che approderà il 2 giugno (festa della Repubblica) a New York, dopo 37 giorni di navigazione. Saranno molti i compagni di viaggio, da Alessandro Baricco a Riccardo Illy (che si aggiravano incuriositi tra le persone accorse all’inaugurazione), fino a Giorgio Faletti e Perigiorgio Odifreddi.

A tutti loro Genova24 augura un buon viaggio!