Genova24.it - Notizie Genova e Provincia

Rapallo, Wi-Fi per cittadini, turisti e imprese: 4 ore al giorno di navigazione gratuita

Rapallo. Da oggi è attivo il servizio di connessione wifi offerto dal Comune di Rapallo, 24 ore su 24, sul Lungomare e al Parco Casale, nella zona antistante la biblioteca. Per i consiglieri comunali è messa a disposizione lo stesso tipo di connessione in sala consiliare.

“Questo importante intervento continua il percorso avviato verso la modernizzazione dei sistemi tecnologici comunali – spiega il sindaco Mentore Campodonico – Lo scopo è quello di velocizzare, razionalizzare e offrire la massima trasparenza nei rapporti fra Comune e la popolazione. L’iniziativa è rivolta a cittadini, imprese e turisti ed è stata dapprima attivata su due dei poli considerati di maggiore aggregazione, con durata prevista fino al 31 dicembre 2012, ma a seconda del gradimento potrà essere valutata la sua estensione sia negli spazi che nell’orario”.

Il servizio offre 4 ore di connessione giornaliera completamente gratuita, al termine delle quali è prevista una disconnessione automatica dalla rete. Il periodo estivo di attivazione sarà ottimale per monitorare l’utilizzo del servizio e consentire al Comune di avere spunti di miglioramento per una maggiore fruibilità.

“Questo è solo il primo tassello di una serie di iniziative per rendere più agevole l’interfaccia fra utenti ed amministrazione – dichiara il consigliere Giorgio Tasso – Il secondo e prossimo passo sarà il rstyling del sito comunale”. Il progetto è stato sviluppato dal Servizio Informatico del Comune in collaborazione con Telecom e con il provider Guglielmo, diffuso a livello nazionale.

Per accedere al servizio basta connettersi alla rete “comune-Rapallo-WIFIZone”, che una volta selezionata rimanda al portale di autenticazione Gugliemo, dove è disponibile un’area a navigazione veloce, senza registrazione e a tempo illimitato, che consente di accedere al sito istituzionale del Comune di Rapallo e ad altri siti di interesse turistico e culturale.

Per accedere all’intera rete, invece, cliccando sul link sms occorrerà inserire il proprio numero di telefono cellulare. Si riceverà subito un sms gratuito contenente usernama e password da digitare nella pagina di autenticazione di Gugliemo per l’accesso al servizio. Per chi non vuole o non può utilizzare gli sms (ad esempio alcuni turisti stranieri) sarà possibile richiedere apposite card, sempre gratuite, che verranno distribuite dall’ufficio Iat sul Lungomare.

Questo primo e lungo periodo di sperimentazione sarà utile al Comune per capire come implementare il servizio, ma già adesso è in previsione l’estensione della copertura all’interno della Biblioteca e a Villa Tigullio. Questo, probabilmente sarà il prossimo passo.

Commenti

Avatar

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Genova24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.