Quantcast
Cronaca

Convenzione CNA Liguria e Unipol Banca: 11 milioni di euro di credito in Liguria

Liguria. “Il 5 marzo avevamo lanciato i nostri punti su alcuni temi che possono essere risolti da qui, dal territorio” ha detto stamattina Marco Merli, presidente CNA Liguria, nella sala BB Service dell’ECIPA CNA, in occasione della presentazione della Convenzione CNA Liguria – UNIPOL Banca per gli 11 milioni di euro di credito in Liguria per artigiani, piccole imprese e liberi professionisti, a cui hanno partecipato, oltre al presidente Merli, Daniela Locati, Responsabile Credito CNA Liguria, Vittorio Rizzo, Manager Territoriale Nord Ovest e Liguria di Unipol Banca, Gabriella Ercolini, Direzione Unipol Servizio convenzioni e rapporti Organizzazioni socie e Ugo Zanchetta, Sviluppo relazioni organizzazioni territoriali di Unipol Assicurazioni.

“L’appello è rivolto – ha proseguito Merli – a chi ci governa, alla pubblica Amministrazione, ai partiti, alle banche”.
Il 15 giugno il Governo Letta ha approvato il decreto definito “del fare” con nuove regole per la riscossione, il “bonus macchinari” (utilizzabile anche con il leasing), misure per smaltire l’arretrato della giustizia civile con il ritorno della conciliazione obbligatoria. E ancora: meno fisco sulla nautica, rateizzazione dei debiti fiscali e misure per migliorare l’acceso al credito delle PMI.

Varato anche un Ddl per la difesa del suolo mentre si attende quello sulle semplificazioni. “Ora CNA Liguria torna sul “Che fare” grazie a UNIPOL Banca, che ha risposto alla nostra chiamata”.