Quantcast

Via Turati, i vigili: “Aumento del degrado scelta politica”

Volantinaggio di protesta questa mattina in via Turati dai vigili urbani aderenti al Sulpl (sindacato unitario dei lavoratori di polizia locale). Dopo i manifesti affissi per le vie del centro i ‘cantuné’ hanno deciso di scende in piazza per spiegare direttamente ai cittadini che l’aumento del degrado in via Turati e non è colpa loro, ma frutto di scelte politiche: “I vigili urbani – spiega Claudio Musicò – non fanno quello che probabilmente dovrebbero fare o vorrebbero i cittadini ma eseguono solo degli ordini, quindi capiamo che la cittadinanza e i commercianti sono adirati contro questa situazione e se la prendono con chi ci mette la faccia, ma i due o i quattro colleghi che sono qui non ne possono veramente nulla”.

Più informazioni