Turismo, le Pro Loco: ‘Siamo il motore dell’entroterra’

Bruna Terrile, presidente regionale dell’Unpli, commenta: “Senza finanziamenti non si riesce a fare tutto quello che si è sempre fatto. Allora bisogna rimboccarsi le maniche e trovare autonomamente le risorse. Siamo molto attaccati al territorio e specialmente le Pro Loco dell’entroterra, da sempre le più disagiate, dovranno tirare avanti anche senza i contributi. Reagiranno con le loro energie. La buona volontà ci farà vincere questa sfida”.