Quantcast

Spese pazze, Toti: “Nessuna conseguenza su maggioranza e giunta. Legge aveva zone grigie”

Genova. “Sono certo che la richiesta di rinvio a giudizio non avrà nessuna conseguenza perché sono certo che il prosieguo giudiziario di questa storia chiarirà che non esistono responsabilità penali. Per quanto riguarda le responsabilità politiche sono stati gli elettori ad assolvere i nostri consiglieri e la nostra maggioranza, visto che le persone di cui parliamo hanno preso una valanga di voti e siedono in quest’aula pienamente legittimati dai liguri che conoscevano la loro posizione”. Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti commenta così, a margine del consiglio regionale, la richiesta di rinvio a giudizio per le cosiddette ‘spese pazze’.

Più informazioni