Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Smart Cities, i sei punti di Profumo per diventare più bravi in Europa

Creare una struttura nel Paese per  la gestione dell’energia, dell’ambiente, dei beni culturali, della sicurezza e della giustizia, con una maggiore intelligenza e con l’obiettivo finale di portare i servizi più vicini al cittadino e sia che il cittadino debba andare dai servizi”.

Descrive così il ministro dell’Istruzione Francesco Profumo, questa mattina a Genova inRegione Liguria, il progetto Smart Cities, in occasione della presentazione del bando per le Regioni del Centro Nord. Il bando “Smart Cities e communities” prevede un finanziamento per lo sviluppo di idee innovative attraverso l’utilizzo delle tecnologie per risolvere problemi su area urbana e metropolitana.

Mostra tutto il testo Nascondi