Quantcast

Salvini a Genova, la contestazione

Genova. Un centinaio di manifestanti con fumogeni e cori ha dato vita a un corteo per contestare Matteo Salvini arrivato a Genova per un incontro al teatro della Gioventù per lanciare la candidatura di Edoardo Rixi alla presidenza della Regione Liguria. Gli slogan di protesta vanno da “Lega fascista” a “fascisti carogne, tornate nelle fogne” e “via la Lega dalla città”. Sono stati accesi anche diversi fumogeni rossi.

Caos in centro a causa dei blocchi istituiti dalle forze dell’ordine per evitare contatti tra i sostenitori del Carroccio e i contestatori. Le strade intorno all’isolato, tra cui via Macaggi e via Ippolito d’Aste, sono chiuse al traffico, si registrano code alla Foce.

 

Più informazioni