Rubavano all’outlet di Serravalle per rivendere in via Prè

Per distinguere la loro merce originale da quella taroccata, che di solito circola nei vicoli del centro storico, sulla refurtiva in vendita lasciavano addirittura le etichette con il prezzo del negozio in cui l’avevano rubata. Per questo motivo tre donne romene, Adelina Ramona Capota, Marioara Farcas e Dorel Dumbra, sono finite in manette e un uomo di orgine sarda, ma residente a Genova, è stato denunciato per lo stesso reato.