Referendum, Di Pietro: “Votate per il futuro dei nostro figli”

“Ora più che mai il 12 e 13 giugno bisogna andare a votare sì ai 4 referendum – ha detto il leader dell’Italia dei Valori, Il fatto che siano tre o quattro le schede referendarie non cambia, perché il motivo fondamentale per recarsi alle urne è uno solo: cambiare il Paese e mandare a casa questo governo che non fa gli interessi dei cittadini, ma solo i propri interessi”.