Porti, l’asse Piemonte-Lombardia punta su Genova

Genova. “Abbiamo scelto di invitare gli assessori di Lombardia e Piemonte perché ci sembrava doveroso e importante confrontarci, nel momento in cui pensiamo al piano regolatore portuale, con i nostri mercati di riferimento” ha detto ieri il Presidente dell’Autorità Portuale Merlo. “Quando si parla di Logistica – ha sottolineato Barbara Bonino – si parla anche di retroportualità e il Piemonte si candida a relazionarsi con la Liguria per destinare parte del territorio allo sbocco naturale per le merci”.