Ospedale Recco, Capurro: “C’è ancora molto da fare”

“L’incontro doveva servire per sensibilizzare la Regione alla riattivazione del pronto intervento, per riavere posti letto soprattutto per le persone anziane. Come temevamo una risposta affermativa non c’è stata”- Questo il primo commento a caldo del sindaco di Recco, Dario capurro, dopo la riunione indetta dall’assessore regionale alla Salute, Claudio Montaldo, per cercare un punto di mediazione, e dopo le forti proteste che hanno accompagnato la chiusura dell’ospedale di Recco fino a oggi, non ultimo lo sciopero della fame indetto l’altro ieri da due membri del comitato anti chiusura