Ospedale di Recco, Montaldo: ‘Non si torna indietro’

Forte la protesta dei Comitati contro la chiusura dell’ospedale di Recco, che stanno lottando con le unghie e con i denti per raggiungere il risultato sperato, e stamattina sono arrivati addirittura in Consiglio Regionale per esprimere le proprie idee e cercare ancora una volta di impedire la chiusura definitiva del nosocomio. I Comitati hanno tra l’altro parlato di documenti e oggetti vari gettati nei cestini della spazzatura all’interno del Sant’Antonio, sottolineando una grande incuranza e il completo abbandono della struttura.