Liguria, carceri ancora affollate e senza personale

“Il numero dei detenuti è diventato insostenibile. Le carceri liguri soffrono di sovraffollamento e di mancanza di personale”. Queste le prime parole di Giovanni Salamone, provveditore regionale dell’Amministrazione Penitenziaria, a margine del convegno “Scuola e formazione in Carcere”. Dello stesso parere il Commissario di polizia penitenziaria, Patti  Lorenzo e Maria Milano, direttrice dell’istituto penitenziario Pontedecimo