Legambiente attacca Marylin Fusco: “Paladina dei cementificatori”

“La principale contraddizione della Liguria sta nel fatto che l’Italia dei Valori, un partito che a livello nazionale di dichiara ambientalista, in questa regione sia il principale sostenitore del cemento”. A dirlo è Roberto Della Seta, parlamentare del Pd ed ex presidente nazionale di Legambiente, che emette un giudizio netto: “La vicepresidente della Regione Liguria è un caso emblematico: è diventata la paladina degli interessi dei costruttori e dei cementificatori”.