Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La storia di Barbara, 270 euro al mese e niente casa: appartamento occupato in piazza Cernaia

Un appartamento di proprietà delle Opere Pie, lasciato vuoto e in abbandono, è da oggi occupato da una famiglia, che vive con soltanto 270 euro al mese e che da oltre 6 anni attende l’assegnazione di una casa comunale. Ecco la storia di Barbara, 59enne di Genova, che  ha deciso di occupare, insieme ai ragazzi dello Sportello per il Diritto alla Casa, una casa in piazza Cernaia.

“Ero sotto sfratto da più di un anno e da 6 anni ho fatto domanda per avere una casa del Comune insieme a mio figlio. Ho partecipato a tutti i bandi e presentato le certificazioni necessarie, visto che sono invalida al 100% perché malata di cancro – spiega Barbara – tutto è risultato sempre in regola e poco tempo fa la mia pratica è entrata tra quelle urgenti, ma la proposta è stata quella di offrirmi una camera in un albergo, che in realtà è un ex convento”.

(videoservizio di Katia Bonchi)

Mostra tutto il testo Nascondi