Il Sup è l’ultima moda degli amanti della tavola da surf

La prima edizione del trofeo di “Stand Up Paddle” del lago di Osiglia ha parlato genovese. Sin dalle prime pagaiate il recchellino, Alessandro Rovesti, ha letteralmente preso il largo ed ha concluso in solitaria dopo i 2,5 km sotto l’arco dell’Imbarcadero. A dare vita alla “prima volta” del SUP sul lago sono stati 20 atleti, di cui due donne e un quasi 80enne. La gara si è svolta sotto una leggera pioggia che non ha disturbato gli atleti di questo antico sport polinesiano recentemente approdato anche in Italia.