Quantcast

Attentato a Tunisi, il racconto della preside del nautico San Giorgio: “Salvi grazie a scelta impopolare”

“Ci avevamo pensato prima della partenza, avevamo riflettuto con insegnanti e accompagnatori e, vista la situazione generale, avevamo pensato di dire, già in partenza che a Tunisi non sarebbero scesi”. Angela Pastorino, preside dell’istituto nautico di Genova, che ha una cinquantina di studenti di quinta imbarcati su Msc Splendida in gita di classe racconta di quella scelta “impopolare”, presa durante l’organizzazione del viaggio, che ha permesso di mantenere al sicuro la sua scolaresca.

 

Più informazioni