Gino Paoli: “Il mondo dovrebbe prendere un po’ di bellezza da Euroflora”

Anche Gino Paoli era presente al taglio del nastro di Euroflora. “Credo che il segnale che può dare una mostra come questa sia di speranza, la cosa principale che possono offrire i fiori le piante – ha dichiarato – La speranza che il mondo cambi e che prenda un po’ della bellezza che c’è qua”.