Genova, CGIL: “Manovra colpisce solo i più deboli, sciopero inevitabile”

A pochi giorni dallo sciopero nazionale del 6 settembre, l’attivo provinciale dei quadri, delegati e attivisti della Camera del Lavoro Metropolitana di Genova si è riunito questa mattina a Genova nella Sala Chiamata al Porto per definire i dettagli e ultimare la preparazione. “La manovra è necessaria, ma dovrebbe far pagare chi fino ad adesso non ha sentito la crisi e non colpire solo dipendenti e pensionati”, esordisce Ivano Bosco, segretario della Camera del Lavoro genovese.