Genova, al via nuovo nodo ferroviario: Burlando: “Pronto nel 2016″

“Oggi con il Comune e le Ferrovie abbiamo dato il via libera operativo, dopo i lavori preliminari, ad un intervento di oltre 600 milioni di euro per rifare integralmente il nodo ferroviario di Genova – ha spiegato il governatore della Liguria, Claudio Burlando – Questo vuol dire che fra 5 anni, nel 2016, tutti i treni merci a lunga percorrenza da Ponente e Levante, da Voltri a Brignole, non passeranno più per la linea storica”.