Frutta snack nelle scuole, i genitori: “Meglio alternare e mangiare in classe”

I genitori del Progetto Frutta Snack chiedono al Comune di Genova di ripristinare la merenda all’interno degli istituti scolastici. Per questo motivo è stato realizzato un sondaggio composto da tre domande, che ha coinvolto 49 scuole di tutto il territorio comunale, raggiungendo un campione rappresentativo e statisticamente significativo degli oltre 10mila bambini iscritti nelle 133 scuole di Genova.

Il sondaggio, basato su tre semplici domande per verificare il grado di soddisfazione del Progetto Frutta Snack, si è svolto dal 26 novembre al 17 dicembre ed evidenzia che oltre il 91% dei genitori chiede il ripristino della somministrazione della merenda pomeridiana all’interno delle strutture scolastiche e a cura di personale dedicato.