Fincantieri: sindacati e azienda a confronto

“Spero che i sindacati abbiano le idee chiare, perché è inutile chiedere al Governo ciò che non può dare – spiega l’amministratore delegato di Fincantiere Giuseppe Bono–  Voglio fare una discussione con i sindacati e dire loro che abbiamo problemi terribili da affrontare, ma che cercheremo di uscirne più forti di prima”. “Non siamo d’accordo sulla chiusura dei cantieri di Fincantieri e nemmeno che si esca dalla crisi riducendo la capacità produttiva – risponde Maurizio Landini, segretario generale Fiom Cgil – . E’ necessario avviare un tavolo tra l’azienda e il Governo per indicare le linee giuste da adottare per uscire dalla crisi”.