Quantcast

Festa della Bandiera, a De Ferrari un vessillo da record e il suono di una cornamusa

In questo 23 aprile anche gli autobus Amt usciranno dalle rimesse sventolando piccole croci di San Giorgio

Genova si prepara alla Festa della Bandiera, che si celebrerà domani, 23 aprile nel giorno di San Giorgio. Le prime bandiere sono state montate sulla facciata del Teatro Carlo Felice in piazza De Ferrari, sull’Arco di Trionfo in piazza della Vittoria, sulla Torre Grimaldina e sulla facciata di Palazzo Ducale. Questa sera, alle 18.45, il sindaco Bucci ha partecipato allo srotolamento della bandiera di San Giorgio sulla facciata del Palazzo della Regione Liguria insieme al presidente Giovanni Toti.

Sempre questa sera la Lanterna e la fontana di piazza De Ferrari saranno illuminate di bianco e rosso.

In vista della cerimonia, che si terrà alle 11, il cortile di Palazzo Tursi è stato allestito con 6 stendardi e un bandierone centrale, che scendono dal loggiato.

Domani mattina, tutti i mezzi Amt, in uscita dalla rimessa, saranno dotati di una bandierina rossocrociata. Inoltre, per una settimana nel centro di Genova, sarà in servizio un mezzo, da 10 metri e mezzo, completamente rivestito di bianco e rosso: nelle settimane successive, si sposterà, per un mese, in tutti i municipi. Anche in tutte le sedi Amiu – unità territoriali, rimesse mezzi, isole ecologiche e in via D’Annunzio – sarà esposta la bandiera di San Giorgio.

Più informazioni