Carlo Felice, Bondi: “Presto un piano di rilancio”

“Entro 15 giorni ci riuniremo nuovamente e faremo un ulteriore passo avanti, anche il Ministero farà il suo sforzo, assieme ai privati. E’ anche possibile che si formi una cordata di imprenditori che una volta conosciuto il piano entrino nel cda della Fondazione del Teatro”. Lo ha detto il Ministro per i beni e le attività culturali, Sandro Bondi, in visita a Genova per discutere la difficile situazione del Teatro Carlo Felice