A rischio 2000 posti per i servizi socio sanitari

Uil Fpl e Funzione pubblica Cgil hanno manifestato davanti al palazzo della Regione Liguria contro i tagli al settore socio sanitario.“Manifestiamo perchè l’Aris, l’associazione religiosa, istituti socio sanitari, ha deciso improvvisamente di stracciare il contratto di lavoro degli operatori, e per chiedere alla Regione di aprire un tavolo per discutere i problemi del settore”-  ha affermato Franco Pezzolo di Funzione Pubblica Cgil