Quantcast

Canti e danze per la giornata dei migranti

1 di 7

Genova. Prima i canti e le danze davanti alla Cattedrale di San Lorenzo, in attesa di passare per la porta giubilare prima di assistere alla massa con il coro “Migrantes” formato dalle tante comunità straniere che vivono sul nostro territorio. Anche a Genova si è celebrata la Giornata Mondiale dei Migranti e dei Rifugiati, alla quale ha preso parte il Presidente della Cei, Cardnale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova.