Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...
X Convegno SPeRA

X Convegno SPeRA

22/11 » 23/11/19

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore h.9:30 - Fine ore 13:00

Attenzione l'evento è già trascorso

X CONGRESSO NAZIONALE SPeRA Solidarietà Progetti e Risorse per l’Africa

LA più importante occasione per dare RISALTO AI TEMI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE, di interscambio tra Associazioni, Onlus, Ong e Fondazioni CHE SI OCCUPANO DI AFRICA SUBSAHARIANA A LIVELLO NAZIONALE

TRE i temi principali di quest’anno: 1) Imprenditoria e partenariato tra Italia e Africa 2) Le generazioni a confronto nel mondo della cooperazione 3) Ingegnose soluzioni per problemi africani

Genova, Venerdì 22 novembre aprirà la X Edizione del Congresso Nazionale SPeRA, nella suggestiva cornice del Museo Teatro della Commenda di Prè. Il congresso SPeRA è la più importante occasione per dare risalto ai temi della cooperazione internazionale, di interscambio tra Associazioni, Onlus, Ong, Fondazioni… che si occupano di africa subsahariana, a livello nazionale. Organizzano la manifestazione il Consorzio SPeRA e Medici in Africa Onlus in collaborazione con l’Università di Genova e il Celivo – Centro Servizi per il Volontariato.
Due giorni caratterizzati da culture e lingue diverse che si avvicinano, operatori che si scambiano informazioni ed esperienze su progetti, su argomenti d’attualità che apportano contenuti innovativi. Per questa X edizione del Convegno SPeRA, abbiamo voluto dare continuità alle edizioni precedenti – spiega il Prof. Edoardo Berti Riboli, Presidente del Consorzio SPeRA e di Medici in Africa – dando ampio risalto ai temi della Cooperazione Internazionale oggi, anche grazie alla realizzazione di due videointerviste a Giorgio Marrapodi – Direttore Generale per la cooperazione allo sviluppo – Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Luca Maestripieri – Direttore dell’Agenzia italiana per la Cooperazione allo Sviluppo – Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Saranno inoltre presenti Roberto Colaminé – Vice Direttore Generale/Direttore Centrale per le politiche bilaterali di cooperazione allo sviluppo e gli interventi di emergenza – Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Agostino Miozzo della Protezione Civile per parlare di “Cooperazione e protezione civile in Africa”
Seguendo inoltre le tematiche sviluppate nel corso degli ultimi anni, ampio spazio sarà dato al tema dei ‘i giovani e la cooperazione’ perché l’esperienza di volontariato giovanile oggi è spesso un’opportunità per effettuare un percorso dove sono richieste capacità trasversali e di grande valore.
Il Convegno SPeRA costituisce quindi l’appuntamento nazionale annuale per consolidare e ampliare la rete di conoscenze e di comunicazione reciproca tra chi si occupa di progetti in Africa Sub Sahariana (ONLUS, ONG, ODV, missioni, aziende e privati). Costituisce inoltre un momento di forte divulgazione per i mondi del volontariato, delle imprese, dell’Università e verso la cittadinanza favorendo nuovi contatti e la circolazione delle informazioni finalizzati al reclutamento di rinnovate forze umane ed economiche.

VENERDI 22 NOVEMBRE 2019

MATTINA
Benvenuto a cura di rappresentanti delle istituzioni:
Nicoletta Viziano – Mu.MA Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni ; Mario Baroni – Comune di Genova; Pippo Rossetti – Regione Liguria ; Simona Tartarini – Celivo, Centro Servizi per il Volontariato quindi interventi condotti dal Presidente del Consorzio SPeRA e di Medici in Africa ONLUS, Edoardo Berti Riboli e di Marco Frascio Direttore del Corso di Cooperazione allo Sviluppo dell’Università di Genova.
A seguire l’introduzione della COOPERAZIONE INTERNAZIONALE OGGI tenuta da
Filippo Scammacca del Murgo -Coordinatore per le Tematiche Ambientali e i rapporti con le Organizzazioni della Società Civile presso la DGCS – Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale con due Video interviste: • Giorgio Marrapodi – Direttore Generale per la cooperazione allo sviluppo – Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale • Luca Maestripieri – Direttore dell’Agenzia italiana per la Cooperazione allo Sviluppo – Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
e Agostino Miozzo – Protezione Civile COOPERAZIONE E PROTEZIONE CIVILE IN AFRICA

Nella giornata si susseguiranno 3 tavole rotonde che prevedono un confronto diretto tra operatori di Associazioni di volontariato e i giovani universitari che si affacciano al mondo del lavoro. “Attraverso il Convegno SPeRA, miriamo a creare una sinergia tra le associazioni che sviluppano progetti in Africa e gli studenti universitari, che sono stimolati e interessati alla conoscenza di un nuovo mondo nel quale la solidarietà si unisce all’avventura. E’ innegabile che i giovani universitari possono essere il futuro delle nostre associazioni che hanno bisogno di nuove leve con una cultura e delle competenze che il Corso di Cooperazione può fornire”.
1 IMPRENDITORIA E PARTERNARIATO TRA ITALIA E AFRICA MODERATORI:
Andrea Rudelli (Informatici senza frontiere), Giovanni Chersola (La collina verde)
2 LE GENERAZIONI A CONFRONTO NEL MONDO DELLA COOPERAZIONE MODERATORI: Maria Pia Caprini (Cooperativa Sociale Minerva) Mauro Carosio (Cooperativa Sociale Minerva e Università di Genova)
3 INGEGNOSE SOLUZIONI PER PROBLEMI AFRICANI MODERATORI:
Mario Moneta (Società Promotrice delle belle arti Liguria), Jean Claude Lemba (Mabota)

SABATO 23 NOVEMBRE 2019
Tra i temi trattati in questa giornata sarà dato rilievo alla “Conclusione del Corso di Ateneo in Cooperazione internazionale allo sviluppo” con la conseguente “Premiazione degli studenti e assegnazione delle borse di studio”; in questa mattinata verranno infatti consegnate le borse di studio erogate dall’Università di Genova, premiando così i migliori progetti di solidarietà per i Paesi africani presentati dagli studenti del Corso. Sarà inoltre prevista una relazione del Prof. Antonio Guerci (Università di Genova), sulle le grandi migrazioni.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!