Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...
quadro dipinto

Primo appuntamento con “Cambiar senso” al Museo dell’Accademia Ligustica

13/03/19

EVENTO A PAGAMENTO
: Museo dell’Accademia Ligustica Largo Sandro Pertini, 4, Genova GE, Italia - Inizio ore 18:30

Attenzione l'evento è già trascorso

Mercoledì 13 marzo alle ore 18.30 riprendono gli eventi al Museo dell’Accademia Ligustica con Cambiar senso, un nuovo format multidisciplinare per spiegare in 3 appuntamenti, attraverso l’Arte, la Musica, la Storia, la Letteratura, l’Architettura, la Filosofia e la degustazione, l’importanza di cambiare prospettiva.

L’appuntamento del prossimo mercoledì si intitolerà Per capire e avrà, come i successivi incontri, Per stupire e Per rinascere, l’obiettivo di decodificare il bello di guardare le cose da un altro punto di vista.

Sarà Maurizio Romanengo, storico dell’Arte a dare avvio alla prima serata facendoci osservare incredibili capolavori da un inaspettata angolazione. Il testimone sarà poi ceduto a Enrico Parodi, docente di letteratura, che svelerà quanto si possa imparare nel “cambiare strada”, dal passare da guaritore a ferito.

Infine una straordinaria declinazione in Musica del tema con la voce di Marco Beasley, cantante, attore, scrittore, conosciuto a livello internazionale per le sue interpetazioni che vanno dall musica Gregoriana alla polifonica, dalla frottola al recitar cantando fino alla grande musica napoletana.

Il tutto sarà accompagnato da una intrigante degustazione ideata da Federica Dentice e Pietro Mombelloni, chef del laboratorio di cucina Sale e Dede.

La donazione minima per l’evento devoluta per le attività di valorizzazione del Museo è di 15€ (degustazione compresa) mentre il carnet per i tre appuntamenti è di 35€. Per info e prenotazioni (vivamente consigliate): info@amiciaccademia.com.

Il nuovo programma di primavera offerto dagli Amici dell’Accademia Ligustica prevede una lunga rassegna di eventi e di esperienze: dal multidisciplinare cambiar senso al nuovo ciclo La mostra dei sogni con tre storici dell’Arte che ci racconteranno la loro utopia, non dimenticando il Corso di formazione per i volontari con quattro appuntamenti gratuiti dal titolo spunti accademici.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!