Quantcast
mercoledì
14
Luglio

“Pop Covid”: a Genova un incontro sulle interpretazioni artistiche e letterarie della pandemia

mercoledì
14
Luglio
virus coronavirus Covid

Genova. Il Covid-19 è diventato un elemento della memoria collettiva che ha assunto la forma della fotografia, del video, del libro, della fiction, del fumetto, del libro a più mani, dell’illustrazione, del dipinto, dell’analisi statistica. Un macrogenere assimilabile al pop, di cui riprende le differenti forme artistiche in cui quel genere si espresse: senza alcun intento di minimizzare pop e Covid-19 sono due icone, ciascuna del proprio tempo.

Chiunque si occupi di simbologie dovrebbe quindi venire mercoledì 14 luglio alle ore 18:30 al Parco Avventura del Righi, dove gli autori di Erga Edizioni daranno una raffigurazione a 360° di come nell’arte e nella letteratura si possa esprimere quest’immagine, in una sorta di mappatura delle interpretazioni artistiche dell'”icona” Covid-19.

Ne parleranno Paolo Cremonesi, primario del Pronto Soccorso degli Ospedali Galliera, con le foto di Roberto Bobbio e il libro “FlashBack Covid”, la giornalista Paola Scarsi con “Oltre il Covid”, documento di memoria storica imprenditoriale della pandemia, Luca Gavazza con un numero speciale de “Il Vaso di Pandora” dedicato alla sua esperienza di malato di Covid-19, e Prato Onlus con “Navigazione in solitaria”, ovvero come superare il disagio mentale aggravato dal Coronavirus. Infine il romanzo verità “Black Covid Oil”, che racconta la speculazione economica di questa vicenda storica.

All’interno dell’evento si terrà la premiazione degli autori che hanno partecipato al concorso di Creailtuolibro.com: grazie alla regia degli editor Valentina Bocchino, Silvia Caffarena e Simone Farello quasi sessanta autori hanno realizzato il volume del concorso “Genesi del mondo nuovo”.

segnala il tuo evento gratuitamente +