venerdì
9
Aprile

Osservazione dello spazio, conferenza sull’evoluzione degli strumenti tecnologici

venerdì
9
Aprile

Genova. Venerdì 9 aprile alle ore 17 appuntamento sulla piattaforma coopseitu.it con un viaggio tra  scienza e tecnologia in compagnia dell’Osservatorio Astronomico del Righi.

Seguendo la “trama” del libro “Universo. Dall’osservazione a occhio nudo al James Webb Space Telescope” di Marina Costa e Walter Riva, si passerà dal timore ancestrale di capire che cosa fossero quei puntini luminosi sparpagliati attorno alla terra, alle raffinate teorie moderne che arrivano a postulare l’esistenza di infiniti universi, passando attraverso l’accettazione che ciò che vediamo, anche con gli strumenti più potenti, non è che una piccola parte di tutto ciò che esiste.

“Venerdì 9 aprile sarà anche un viaggio nella tecnologia, dal primo strumento utilizzato dall’uomo (il suo occhio) ai rudimentali telescopi usati da Galileo fino ai moderni telescopi spaziali” sottolinea Walter Riva, direttore dell’ Osservatorio Astronomico del Righi.  “Nell’attesa del nuovo James Webb Space Telescope, il telescopio spaziale destinato a sostituire Hubble, o dell’Extremely Large Telescope, che con i suoi 39 metri di diametro promette di diventare, entro  il 2025, il telescopio più grande del mondo”.

Come di consueto sarà possibile fare domande in diretta durante la conferenza, collegandosi a coopseitu, il sito delle attività sociali di Coop Liguria.

segnala il tuo evento gratuitamente +