Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...
KM0 -Mercato Agricolo e delle Autoproduzioni

Mercato Agricolo e delle Autoproduzioni KM 0

28/05 » 25/06/19

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 9:00 - Fine ore 13:00
  • bbaky018@libero.it
  • Tel. 3284779329

Attenzione l'evento è già trascorso

L’Associazione Bbaky a.p.s., con il patrocinio del Comune di Sestri Levante, organizza a partire da martedì 28 maggio il Mercato Agricolo e delle Autoproduzioni KM 0. Tutti i martedì dalle ore 9 alle ore 13 in via Salvi (zona Tannino) residenti e turisti potranno incontrare i produttori e acquistare direttamente i loro prodotti agroalimentari: dagli ortaggi alla frutta di stagione, dai biscotti alle farine, uova, olio e patate, pane e zafferano, dai prodotti dell’alveare alle confetture.

Sarà anche possibile prendere contatto e ordinare,per consegne a domicilio, carni e formaggi provenienti dalle nostre valli. Le proposte del mercato sono in stretta relazione alla stagionalità e disponibilità delle aziende agricole. L’offerta si basa su produzioni fresche e trasformate , esposte e vendute direttamente da agricoltori e allevatori accorciando così la filiera, riducendo i costi per i cittadini e offrendo garanzie sulla sicurezza alimentare. Inoltre dalla campagna i prodotti arrivano direttamente sul banco con tutta la qualità e garanzia di maggior apporto nutritivo. Sono presenti anche gruppi di acquisto solidale del territorio, esempi di pratica economica etico solidale.

“Crediamo sia possibile includere il valore di un territorio nel cibo che mangiamo attraverso lo scambio dei suoi prodotti. I territori in cui viviamo sono anche il frutto dell’azione dell’uomo. Vogliamo far emergere le persone che attualmente stanno ‘producendo territorio’ per favorire lo scambio del valore che essi generano: il cibo buono e sano che tutti noi vogliamo mangiare – spiegano gli organizzatori – Il cibo deve essere veicolo di benessere e di relazione dobbiamo: conoscere chi lo produce, scoprire dove e come lavorano, quale cura del suolo, delle acque e della biodiversità generano attraverso le tecniche colturali e le relazioni sociali adottate.

Ritrovare nel cibo che mangiamo le differenze rispetto alle produzioni industriali. Queste sono solo alcune delle finalità che vedono nel Mercato Agricolo e delle Autoproduzioni KM 0 l’occasione settimanale per un consumo critico e una vera valorizzazione della filiera corta”.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!