Quantcast
No profit
venerdì
7
Maggio

Le opportunità per i produttori in condizioni di svantaggio in una tavola rotonda di Coop Liguria e Fairtrade

venerdì
7
Maggio
commercio equosolidale equa

Genova. Davvero una buona spesa può cambiare il mondo? La risposta è “Sì!”: possiamo scegliere prodotti che rispettano l’ambiente, gli agricoltori e i lavoratori che li coltivano. In occasione della Giornata del Commercio Equo Solidale venerdì 7 maggio alle ore 17 su Coopseitu.it si terrà una tavola rotonda per capire come funziona questo circolo virtuoso.

“Spiegheremo com’è possibile raggiungere questo obiettivo attraverso le storie di riscatto e resilienza di chi coltiva alcuni dei prodotti che amiamo di più, come caffè, cacao, banane e zucchero – spiega Benedetta Frare, responsabile della comunicazione di Fairtrade – Racconteremo come la spesa di tanti ha davvero cambiato la vita di intere comunità in Africa, Asia e America Latina”.

Coop è stata la prima insegna della grande distribuzione a proporre sui propri scaffali i prodotti del commercio equo certificato. Era il 1995 e si chiamavano semplicemente prodotti “per la solidarietà”. Oggi l’assortimento è cresciuto. “Offriamo opportunità di sviluppo ai produttori in condizioni di svantaggio – spiega Tiziana Cattani, direttrice Soci e Consumatori di Coop Liguria – La certificazione Fairtrade garantisce ai produttori prezzi stabili e contratti d’acquisto di lunga durata, strumenti fondamentali per la lotta alla povertà e il rafforzamento dei produttori sui mercati locali in nome di un futuro migliore”.

segnala il tuo evento gratuitamente +