Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...
le domande

“Le domande”, si gioca con le carte alla Claque

18/04/19

EVENTO A PAGAMENTO
: La Claque vicolo San Donato, 9, Genova - Inizio ore 18.30

Attenzione l'evento è già trascorso

Genova. Giovedì 18 aprile, ore 18.30. La Claque ospita un nuovo esperimento legato al gioco di carte “Le domande”. Per l’occasione la serata si intitola “Blind Date Esperimento n°2 Un gioco”.

“Ci troveremo a La Claque – spiega Mario Benvenuto, l’ideatore di tutto – per giocare alle Domande e ritrovarci in un modo che forse non conosciamo ma che è nostro. Qualcosa che ha a che fare con il buio e la luce, con i cinque sensi e con la loro mancanza. Ci apriremo a un gioco completamente diverso da tutti quelli che esistono e che al tempo stesso conosciamo benissimo: perché proprio attraverso le domande che ci siamo sempre fatti e che ci facciamo, noi cresciamo”.

L’esperimento di gioco inizierà alle 18.30, l’ingresso sarà di 5 euro e i posti limitati perché alle 19 le porte si chiuderanno e tutti dovranno trovarsi attorno a un tavolo per far iniziare il gioco.

Le domande, un gioco di carte dove nessuno vince e dove tutti vincono perché l’obiettivo è quello di aiutare la comunicazione e la conoscenza, interiore e reciproca, nasce da un momento di crisi intima, in cui Benvenuto ha cominciato a condividere sulla propria pagina Facebook le domande che si poneva quotidianamente. “Da quelle centinaia domande e dalle migliaia di risposte, circa 30.000 che ho ricevuto – racconta – è sorta l’esigenza di creare qualcosa per far uscire nella realtà quello che è nato in un luogo “impalpabile” come il web: quella cosa ha preso la forma di un gioco con le carte, che aiuti le persone a mettersi in connessione reale con gli altri, a confrontarsi e conoscersi meglio. Le domande è un gioco che ci aiuta a creare uno spazio, interiore ed esteriore, per guardarsi, ascoltarsi, conoscersi. Giochiamo: con le mani parlanti, la mente presente e il cuore aperto”.

Mario Benvenuto è illustratore, designer grafico e docente all’Accademia Ligustica di belle Arti di Genova. Ha collaborato con alcune tra le più importanti case editrici italiane (Mondadori, Feltrinelli in primis). Si occupa di design grafico editoriale e di comunicazione dagli anni ottanta, muovendosi tra Milano e Genova. Sue passioni sono la narrazione e l’arte: in questo lavoro, nato come esperimento artistico sull’utilizzo “altro” di un mezzo come Facebook, ha unito tutti i mezzi di espressione che ama, l’illustrazione, la grafica, la narrazione per immagini e l’arte, per creare un gioco che prima non esisteva.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!