Quantcast
giovedì
26
Agosto
lunedì
30
Agosto

Igor Chierici e Luca Cicolella in scena al Porto Antico con “Corto Maltese – La ballata del mare salato”

giovedì
26
Agosto
lunedì
30
Agosto
"Corto Maltese - La ballata del mare salato" spettacolo Igor Chierici e Luca Cicolella

Genova. Per il Sea Stories Festival dal 26 al 30 agosto all’Isola delle Chiatte del Porto Antico andrà in scena “Corto Maltese – La ballata del mare salato”, versione teatrale del noto racconto, poi divenuto graphic novel, firmato dal genio dell’illustrazione Hugo Pratt e di cui Igor Chierici e Luca Cicolella sono autori e interpreti.

Lo spettacolo è un connubio fra la messa in scena attoriale e la musica eseguita dal vivo, sempre presente nelle produzioni di Chierici e Cicolella. La colonna sonora sarà il vero e proprio corpo portante che riuscirà svelare i nodi drammaturgici, accompagnando l’eroe Corto Maltese e il pubblico nei mari capitanati da Rasputin e da tutti i personaggi che qui si incontreranno.

Un viaggio raccontato in prima persona dai protagonisti indiscussi dei racconti di Pratt, che sulle coste di un’isola narreranno il viaggio dal salvataggio del naufrago Corto Maltese fino all’avventura che porterà all’epilogo della storia. Marimba e percussioni africane muoveranno la storia al ritmo tribale delle popolazioni indigene, immergendoci nel cuore della vicenda. I delicati fiati Shakuhachi e le arcate del violoncello accompagneranno le vicende dei protagonisti attraverso le onde.

Sarà una vera e propria colonna sonora, come siamo abituati a sentire per i lavori cinematografici. L’idea è infatti portare sul palco un racconto epico alla stregua di un film d’azione. L’archetipo che Pratt ha saputo incastonare nel suo protagonista ha richiamato sempre nella mente degli uomini l’immaginario di un uomo eroico mosso da sentimenti umani, dai silenzi che valgono più di mille parole, dagli sguardi comunicativi e dalle parole dosate.

Si vedrà un Corto Maltese prendere vita e rivivere le eroiche avventure che Pratt ha saputo rendere avvincenti in forma cartacea. Un Corto Maltese che non vorrà perdere l’autenticità al limite dell’iconografico, presentandosi con l’immancabile cappello e il cappotto, ma che anzi saprà dare carne, ossa e voce all’immaginario collettivo. Un progetto che vuole rendere animato e a “colori” un personaggio raffigurato spesso in bianco e nero sulla carta di un fumetto.

Su una spiaggia Corto Maltese e i protagonisti rappresenteranno la vicenda e l’azione scenica. Il fondale sarà una grande cartina geografica dove di vota in volta il racconto si muoverà per portare lo spettatore nelle varie tappe toccate dall’equipaggio.

segnala il tuo evento gratuitamente +