Genova, Dj Donut e Puerto Richi chiudono l'edizione 2021 di "Fish & Djs" - Genova24.it
venerdì
24
Settembre

Genova, Dj Donut e Puerto Richi chiudono l’edizione 2021 di “Fish & Djs”

venerdì
24
Settembre
  • DOVE
  • ORARIO
  • CONTATTI
  • CONDIVIDI

Genova. Concerti, dj set e rappresentazioni artistiche di teatro, danza e circo arricchite da installazioni d’arte pubblica e visiva: dopo il “Grand Opening” di giugno e “Fish & Djs” di luglio prosegue “Performing Timeless”, seconda e multidisciplinare parte della stagione 2021 del festival di musica elettronica e arti performative Electropark. Venerdì 24 settembre alle ore 18 al Mercato dei Pescatori della Darsena, a calata Simone Vignoso, Dj Donut e Puerto Richi saranno i protagonisti dell’ultimo appuntamento di “Fish & Djs”.

Donut è una deejay, cantante e musicista attiva dal 2004. Colleziona dischi sin da piccola e si appassiona di musica electro, nudisco, italodisco, gli anni Ottanta, indie rock, synth wave, new wave, krautrock e techno. Fondatrice di Razzputin Crew, Polyester so’80 e di recente de La Forêt a Milano, uno spicchio di notte per chi ha a che fare con gli animali robot, le foreste aliene incontaminate e per chi ha grandi visioni.

Puerto Richi raccoglie ogni frammento musicale che gli piace e cerca di proporlo in una nuova chiave. I dischi sono la sua passione, il suo strumento inseparabile: toccare la musica con mano lo aiuta a trovare l’incastro giusto per proporre ciò che si porta dentro. Il viaggio nella vita viene trasmesso sotto forma di musica, la ricerca del suono primordiale in contrapposizione all’elettronica più d’avanguardia: questo fa delle sue set un percorso tutto da scoprire.

“Il progetto ha la finalità di favorire gli scambi tra artisti di discipline diverse ma complementari – spiega Alessandro Mazzone, direttore di Electropark – Sino a fine anno vedremo in diversi luoghi della città sia artisti di calibro mondiale quali Shackleton, Dasha Rush e Martin Palisse sia artisti giovani e italiani come Alek Hidell, Laura Agnusdei ed Erika Grillo. Più della metà di loro sono under 35 presenti con nuove produzioni: una scelta fatta per promuovere la ricerca di giovani talenti nazionali in ambito musicale, artistico, teatrale e performativo”.

segnala il tuo evento gratuitamente +