venerdì
12
Marzo

Castello D’Albertis: visita A più Voci con il direttore e visita enigmistica per ragazzi

venerdì
12
Marzo

Un museo in movimento, sempre pronto ad accogliere opportunità di collaborazioni e ad accogliere i visitatori con nuove proposte.

Venerdì 12 marzo alle ore 11 e alle 16 appuntamento con “A più voci” , una passeggiata in museo, arricchita da un intervento del direttore Maria Camilla De Palma, che questa settimana presenterà il progetto del Museo del Turismo, del quale il museo ospita la Sala N°18, uno spazio digitale internazionale che unisce realtà intorno alla storia del turismo. Sarà l’occasione per scoprire da vicino gli ottocenteschi handbook for travellers (manuali per i viaggiatori), custoditi nella Sala Colombiana, che costituirono per lo stesso d’Albertis, pioniere del turismo moderno, lo strumento fondamentale per documentarsi prima di intraprendere i suoi viaggi.

Queste guide, realizzate con stampo enciclopedico, furono scritte da positivisti europei, con l’intento di catalogare in modo scientifico quei mondi allora lontani, ancora avvolti, a livello di immaginario comune, da un alone di mistero. Immergersi in questi testi offre oggi la possibilità di vedere come l’Europeo dell’epoca, forte della sua cultura colonizzatrice e fiducioso nel trionfante progresso della scienze, si pone di fronte all’Altro e all’Altrove.

Sala 18 vuole quindi riprendere quelle stesse lenti che vedevano il mondo sottomesso alla volontà europea indicando nel turismo un mezzo consolidatore dell’affermazione europea sull’Altro. In un secondo momento però, la sala 18 si pone come chiave di lettura del passato e come strumento che ci offre oggi una maggior consapevolezza storica.Per maggiori informazioni sul Museo del Turismo, iniziativa a libera partecipazione senza scopo di lucro che mira a divulgare la storia del turismo, vi rimandiamo al sito www.themuseumoftourism.org;

Informazioni e prenotazioni: approfondimento gratuito, Ingresso in museo a pagamento. Per garantire la sicurezza per il contenimento del Covid 19 e il corretto distanziamento si richiede la prenotazione scrivendo a castellodalbertis@solidarietaelavoro.it

Sempre Venerdì 12, alle 16.30 , “Gli enigmi del Capitano” , una coinvolgente visita enigmistica per ragazzi , a cura della Cooperativa Solidarietà e Lavoro, che attraverso indizi ed indovinelli porterà i bambini alla scoperta della vita avventurosa del Capitano D’Albertis e della sua dimora.

Attività per bambini tra i 5 e i 10 anni su prenotazione al costo di 6 € a bambino comprensivo di ingresso al museo, per massimo 7 partecipanti.
Per info e prenotazioni castellodalbertis@solidarietaelavoro.it

segnala il tuo evento gratuitamente +