Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...
CANE Poetry Slam - Round2

CANE Poetry Slam – Round2

10/01/20

EVENTO A PAGAMENTO
: - Inizio ore 21:30 - Fine ore 23:30

Attenzione l'evento è già trascorso

È in programma questo venerdì, 10 gennaio, la seconda serata del primo torneo di poetry slam della storia di Genova.
Si tratta, rispetto al classico poetry slam, la sfida fra poeti a giudizio popolare, di una manifestazione strutturata su più serate, ognuna delle quali qualifica i partecipanti più votati dal pubblico, alla serata finale.
Un’evoluzione del format, quella del torneo, che ha preso piede in gran parte del territorio nazionale (Milano, Torino, Roma, etc…) e che adesso, per la prima volta, è sbarcata anche a Genova.
Artefice di questo storico debutto la collaborazione tra il CANE, dinamico circolo ARCI con sede a Cornigliano, in Corso Perrone 22r, e Genova Slam, collettivo poetico molto attivo sul territorio e maggior referente locale della LIPS, la Lega Italiana Poetry Slam, organizzatrice del campionato italiano in cui rientra anche questo primo torneo genovese.
Ma come funziona esattamente un poetry slam?
Inventato negli Stati Uniti sul finire degli anni ottanta, un poetry slam è una vera e propria gara tra poeti, in cui i partecipanti si affrontano declamando sul palco (per tre minuti al massimo) testi scritti di proprio pugno; sono vietati costumi, oggetti di scena e accompagnamenti musicali. Al termine dell’esibizione una giuria, composta da cinque persone, scelte a caso tra il pubblico, esprime il proprio voto.
Un tipo di spettacolo che sta riscuotendo sempre più successo in tutto lo stivale, con oltre 300 gare organizzate da nord a sud, isole comprese.
La serata del CANE di questo venerdì sarà la seconda data (o secondo round) del torneo e decreterà chi, tra i sei partecipanti, raggiungerà nella finale di marzo i poeti qualificati nel primo round (andato in scena, con buon seguito di pubblico lo scorso Novembre).
A contendersi l’accesso alla finale del torneo saranno questa volta: Yari Demartini, Piero Negri, Alberto Nocerino, Gabriele Ratano, Valentina Silvestri e Amanta Strata. Un campo partecipati variegato, con esperti della disciplina e debuttanti, in un mix di esperienze e linguaggi che è il tratto caratteristico di questi eventi e , probabilmente, il segreto del loro successo.
A condurre la serata, nel ruolo quindi di MC (Maestri di Cerimonia), come si dice in gergo, Marty Mollar e Filippo Balestra, anime di Genova Slam.
Appuntamento dunque al Cane, questo venerdì, 10 gennaio; l’inizio del poetry slam è previsto per le ore 21:30.
L’ingresso, con tessera ARCI, costa 5 euro.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!