Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...
CANE Poetry Slam - round 3

CANE Poetry Slam – round 3

15/02/20

EVENTO A PAGAMENTO
: - Inizio ore 21:30 - Fine ore 23:30

Attenzione l'evento è già trascorso

Sabato nuova battaglia poetica al CANE: chi si qualifica alla finale?

Procede a gonfie vele, e con ottimo riscontro di pubblico, il CANE Poetry Slam, primo torneo di poetry slam della storia di Genova, giunto, questo sabato, alla terza serata eliminatoria.
Dalle 21:30, sul palco del circolo ARCI CANE di Corso Perrone 22r, si sfideranno, declamando testi propri e sottoponendosi al giudizio del pubblico, sei performer selezionati da Genova Slam, il collettivo poetico che organizza questo tipo di eventi in città.
Ma come funziona esattamente un poetry slam?
Si tratta, come accennato, di una vera e propria gara tra poeti, in cui i partecipanti si affrontano recitando o leggendo testi scritti di proprio pugno. Le regole sono soltanto tre: la paternità del testo, il divieto di usare costumi, oggetti di scena e accompagnamenti musicali, e un tempo massimo per l’esibizione di tre minuti. Al termine della performance una giuria, composta da cinque persone, scelte a caso tra il pubblico, esprime il proprio voto.
Un tipo di spettacolo, nato negli anni ottanta a Chicago, che sta riscuotendo sempre più successo in tutto lo stivale, con oltre 300 gare organizzate da nord a sud, isole comprese, e strutturate in un vero e proprio campionato, gestito dalla LIPS (Lega Italiana Poetry Slam).

E a questo campionato nazionale appartiene anche il torneo del CANE: il vincitore della manifestazione otterrà infatti l’accesso diretto alla fase regionale 2020.
Prima della serata conclusiva però ci sono da stabilire i nomi degli ultimi due qualificati alla finale del torneo del CANE, che si disputerà il 14 marzo prossimo. A sfidarsi, a colpi di versi e rime saranno, questo sabato: Mirella Carrozzino, Cesare Costa, Matteo Di Genova, Marco Napolitano, Fabrizio Nuovibri e Chiara Testa.
Un campo partecipati variegato, con esperti della disciplina e debuttanti, in un mix di esperienze e linguaggi che è il tratto caratteristico di questi eventi e , probabilmente, il segreto del loro successo.
A condurre la serata, nel ruolo quindi di MC (Maestri di Cerimonia), come si dice in gergo, Marty Mollar e Filippo Balestra, anime di Genova Slam.
Appuntamento dunque al CANE, questo sabato, 15 febbraio; l’inizio del poetry slam è previsto per le ore 21:30.
L’ingresso, con tessera ARCI, costa 5 euro.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!