Arenzano, Carlo Denei ed Enrico Lisei reinventano la storia dei cantautori con lo spettacolo "Genova di notte" - Genova24.it
sabato
27
Novembre

Arenzano, Carlo Denei ed Enrico Lisei reinventano la storia dei cantautori con lo spettacolo “Genova di notte”

sabato
27
Novembre
Carlo Denei comico Enrico Lisei musicista

Arenzano. Sabato 27 novembre alle ore 21 il Teatro Il Sipario Strappato, in via Guglielmo Marconi 165, reinventerà la storia dei cantautori nella fantasiosa “Genova di notte”, monologo musicale brillante in cui si ride e si canta grazie alla verve comica e la penna di Carlo Denei, mescolata alla chitarra, la fantasia e l’avvolgente voce di Enrico Lisei.

Primi anni ’60. La scuola dei cantautori genovesi nasce ma rischia di morire subito a causa di un processo con l’accusa di assassinio. Un’accusa gravissima: cinque ragazzi hanno messo nel mortaio jazz, rock, chansonnier e basilico, dando vita alla canzone d’autore ma uccidendo la canzonetta.

“Ci è piaciuto immaginare come nasceva la scuola dei cantautori con questi amici, tra i quali Gino Paoli, Fabrizio De André e altri, che si vedono nei locali, sulle panchine, dove iniziano a scambiarsi idee musicali, poi ognuno di loro spicca il volo e diventa un grande cantautore – spiega Denei – C’è un colpo di scena: gli amici vengono processati per aver ucciso la ‘canzonetta’ e da qui parte la storia inventata con contrappunti musicali di Enrico, che è uno dei più bravi cantautori sulla scena nazionale e ha dato il titolo allo spettacolo”.

L’ingresso costerà 12 € intero, 10 € ridotto. Sono previsti abbonamenti interi e ridotti (under 30 e over 65) per pacchetti da 10 o 5 spettacoli. Sarà obbligatorio il Green Pass.

segnala il tuo evento gratuitamente +