Solidarietà

Ucraina, anche Chiavari scende in piazza per dire no alla guerra

"La nostra Costituzione, nata dalla Resistenza, che ripudia la guerra come controversia tra le nazioni"

chiavari manifestazione ucraina

Chiavari. Anche Chiavari questa mattina ha manifestato solidarietà al popolo ucraino in piazza Roma. A partecipare numerosi rappresentati di associazioni, sindacati e partiti.

Tra loro anche i volontari di Prociv-Arci Liguria, che ricordano: “La nostra Costituzione, nata dalla Resistenza, che ripudia la guerra come controversia tra le nazioni”.

“Le vittime della guerra – commenta il presidente Celestino Moruzzi – sono sempre gli anziani, i bambini le donne vittime di manovre politiche dei potenti, come ha ricordato nel suo intervento domenicale anche papa Francesco”.

La manifestazione si è conclusa con il canto di tutti i presenti della canzone Bella Ciao.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.