Sampdoria, torna a galla il nome di Dejan Stankovic - Genova 24
Aspettando samdoria-lazio

Sampdoria, torna a galla il nome di Dejan Stankovic

Il ‘clone’ di Siniša Mihajlović  stimola la fantasia dei tifosi  blucerchiati, ma da qui a pensare che quella con la Lazio possa essere un match da ‘ultima spiaggia’ per D'Aversa ce ne corre

Sampdoria Vs Hellas Verona

Genova. La sconfitta con la Fiorentina ha ‘appannato’ le due precedenti vittorie con Salernitana e Verona, al punto che sono tornate a circolare voci di un possibile cambio sulla panchina della Sampdoria, in caso di battuta d’arresto contro  la Lazio di Sarri… e l’eventuale nuovo mister è stato individuato dai media in Dejan Stanković,  nonostante il tecnico serbo sia legato contrattualmente alla Stella Rossa, con cui sta facendo ‘non bene, ma benissimo’…

Effettivamente l’idea di un ‘clone’ di Siniša Mihajlović  stimola molto, a livello di fantasia, i tifosi  blucerchiati, ma da qui a pensare che quella con la Lazio possa essere un match da ‘ultima spiaggia’ per D’Aversa ce ne corre… perché alla vigilia della sfida a Salerno, la sua posizione era molto più traballante…

Non si meno, il mister – nella conferenza pre partita – ha esplicitamente dichiarato che vuole ‘punti a tutti i costi’…

La gara in programma oggi alle ore 18, sarà arbitrata dal signor Fabbri di Ravenna assistito dai guardalinee
Carbone di Napoli e Di Vuolo di Castellammare di Stabia, mentre il Quarto ufficiale sarà Meraviglia di Pistoia ed a VAR  ed AVATAR ci saranno Guida di Torre Annunziata e  Tegoni di Milano.

Assenti lo squalificato Colley e gli infortunati Damsgaard e Torregrossa, proviamo ad ipotizzare l’undici che D’Aversa potrebbe mandare in campo a Marassi, schierato col 4-3-1-2: Audero;  Bereszyński, Yoshida, Chabot, Augello; Thorsby, Silva, Ekdal; Candreva; Gabbiadini, Quagliarella.

Aspettando la partita della prima squadra, non mancheremo di seguire il big match della Primavera, in trasferta contro la capolista Roma, sempre oggi alle 14.30, sul campo sportivo “Tre Fontane”, con mister Tufano che si è portato al seguito questi giocatori:

Portieri: Saio, Tantalocchi, Maianti.

Difensori: Aquino, Bonfanti, Mane, Migliardi, Napoli, Porcu, Samotti, M:Sepe, Somma.

Centrocampisti: Bianchi, Bontempi, Chilafi, Dolcini, Malagrida, Paoletti, Perego, Pozzato, A.Sepe.

Attaccanti: Di Stefano, Leonardi, Montevago, Poli, Polli.

Anche in questo caso, proviamo ad indovinare le scelte del mister:

Saio; Mane, Aquino, Bonfanti, Migliardi, Paoletti, Pozzato, Bontempi; Malagrida; Montevago, Di Stefano

Sempre a proposito di giovani vi è da segnalare che Bernardo Corradi, tecnico della Nazionale Under 17, ha convocato, per un doppio test contro a Francia, l’esterno difensivo Filippo Caliste Mane, che ‘sottoleva’ sta giocando con Tufano.

Inoltre gli ‘scouts’ di Gianni Invernizzi hanno portato in prova a Bogliasco un paio di giovani calciatori della Nuova Florida Calcio di Ardea, team militante in Serie D, Girone G (Lazio): l’attaccante Leandro Costanzelli ed  il  centrocampista Matteo Menchinelli tutti e due classe 2004.