La Sampdoria regala il primo tempo alla Lazio, che vince 1-3 senza troppa fatica - Genova 24
Cronaca

La Sampdoria regala il primo tempo alla Lazio, che vince 1-3 senza troppa fatica fotogallery

Un primo tempo da incubo per i blucerchiati, che hanno avuto una reazione solo nella ripresa

Sampdoria Vs Lazio

Genova. Finisce 1-3 la partita tra Sampdoria e Lazio. I blucerchiati sono entrati in campo solo nella ripresa, lasciando alla squadra di Sarri il campo per 45 minuti. I tre gol degli ospiti sono stati realizzati tutti nel primo tempo, tardiva la rete della bandiera di Gabbiadini, che negli ultimi minuti di partita ha sfiorato la rete più volte. Ecco com’è andata.

94′ Ancora Gabbiadini gira a rete una palla vagante, Strakosha si allunga e dice no.

90′ Quattro minuti di recupero

90′ Ekdal! Destro potente che si spegne a pochi centimetri dal palo alla sinistra di Strakosha.

89′ Gabbiadini segna il gol della bandiera. Riceve da Ciervo e riesce a girarsi in area di rigore, insaccando in caduta

88′ Ammonito Muriqi per una manata su Yoshida

85′ Ultimo cambio per la Sampdoria: fuori Candreva per Ciervo.

82′ Yoshida! Il giapponese vola in cielo in mezzo all’area e colpisce di testa il cross da calcio da fermo di Candreva. Palla sopra la traversa di pochissimo.

80′ Ammonito Silva, ostruzione su Lazzari

78′ Cambio nella Lazio: fuori Zaccagni per Lazzari

73′ La SAmpdoria reclama un calcio di rigore per un fallo su Candreva, ma Fabbri dice al giocatore blucerchiato di rialzarsi

67′ Espulso Milinkovic-Savic: cartellino giallo per fallo su Augello, il centrocampista protesta platealmente e Fabbri estrae il doppio giallo.

63” Entrano Leiva e Felipe Anderson per Cataldi e Pedro.

58′ Cambio nella Samp: dentro Yoshida per Bereszynski, Dragusin va a fare l’esterno destro

56′ Gabbiadini! Colpo di testa perfetto, ma Strakosha si supera e dice di no.

54′ sugli sviluppi del corner Dragusin di testa sfiora il gol, pallone di un niente fuori.

53′ Occasione Sampdoria: Augello vede Thorsby in area di rigore, il norvegese prova la conclusione, ma Strakosha respinge coi piedi. Si tratta del primo vero tiro in porta dei blucerchiati.

51′ Sponda di Gabbiadini, Silva prova il piatto dal limite dell’area: palla alta sopra la traversa

46′ Nella Sampdoria fuori Verre per Silva, Ferrari per Dragusin e Quagliarella per Caputo. Nella Lazio è entrato Muriqi per Immobile.

45′ Finito un primo tempo da incubo per la Sampdoria, sotto di tre gol dopo 45 minuti e senza dare alcuna reazione visibile.

40′ Ammonito Quagliarella

39′ Ammonito Bereszynski

37′ Terza rete della Lazio, ancora Immobile si gira e trafigge Audero su assist di Milinkovic-Savic. Sampdoria non pervenuta.

34′ Occasione Lazio: cross di Zaccagni dalla sinistra, colpo di testa di Immobile, Audero vola e respinge.

26′ Cross di Quagliarella dalla desta, colpo di testa debole di Verre. Strakosha para senza problemi.

23′ Immobile momentaneamente fuori dal campo mentre la partita va avanti. L’attaccante rientra dopo pochi secondi

17′ Raddoppio di Immobile: l’attaccante si incunea tra due difensori e di sinistro incrocia un pallone velenosissimo che lentamente si insacca dove Audero non può arrivare. Male i due centrali, Ferrari cade inseguendo Milinkovic-Savic, lasciando un buco in mezzo all’area.

14′ Ammonito Candreva, intervento in ritardo su Zaccagni

12′ Sampdoria ancora in difficoltà sulla fascia destra, la Lazio affonda e riesce ad andare alla doppia conclusione con Milinkovic-Savic. Prima la difesa fa muro, poi Audero blocca.

7′ Lazio in vantaggio. Difesa della Samp aperta anche se schierata, la Lazio ne approfitta: immobile in orizzontale per Zaccagni, che vede Milinkovic-Savic libero alla sua destra e appoggia il pallone. Il compagno insacca senza grossi problemi con un sinistro rasoterra.

4′ Verticalizzazione di Quagliarella per Ekdal in area, tiro respinto in angolo dalla difesa laziale

2′ Primo calcio d’angolo conquistato dalla Sampdoria, che però si risolve in un nulla di fatto

1′ Partiti. Palla alla Lazio.

Quagliarella-Gabbiadini la coppia d’attacco scelta da D’Aversa per affrontare la Lazio. Con la squalifica di Colley è Chabot ad affiancare Ferrari al centro della difesa. Sarri risparmia Luis Alberto e Felipe Anderson,

Sampdoria-Lazio 1-3

Reti: 7′ Milinkovic-Savic; 17′ Immobile; 37′ Immobile; 89′ Gabbiadini

Sampdoria: Audero, Bereszynski (58′ Yoshida), Ferrari (46′ Dragusin), Chabot, Augello, Candreva (85′ Ciervo), Thorsby, Ekdal, Verre (46′ Silva), Quagliarella (46′ Caputo), Gabbiadini.
A disposizione: Ravaglia, Falcone, Depaoli, Askildsen, Yepes Laut, Murru, Trimboli.
Allenatore: D’Aversa
Lazio: Strakosha, Hysaj, Felipe, Acerbi, Marusic, Milinkovic-Savic, Cataldi (63′ Leiva), Basic, Zaccagni (78′ Lazzari), Immobile (46′ Muriqi), Pedro (63′ Felipe Anderson).
A disposizione: Reina, Adamonis, Escalante, Akpa-Akpro, Luis Alberto, Vavro, Radu, Moro.
Allenatore: Sarri
Arbitro: Fabbri di Ravenna
Ammoniti: Candreva, Bereszynski, Quagliarella, Silva (S) Milinkovic-Savic, Muriqi (L)
Espulso: Milinkovic-Savic al 67′
Spettatori: 5.883 paganti per un incasso di 74.609 euro. 2.326 abbonati (quota gara 24.509)

leggi anche
Sampdoria Vs Lazio
Troppo brutto
Sampdoria-Lazio, per D’Aversa primo tempo “inguardabile e incommentabile”