Obbligo mascherine all'aperto, Bucci pensa all'estensione: "Ce l'hanno chiesto a Sampierdarena" - Genova 24
Stretta

Obbligo mascherine all’aperto, Bucci pensa all’estensione: “Ce l’hanno chiesto a Sampierdarena”

"Vediamo cosa succede questo weekend e i prossimi giorni fino all'8 dicembre, se sarà necessario prenderemo ulteriori provvedimenti"

marco bucci

Genova. Giornata d’esordio per l’ordinanza che reintroduce l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto nel centro di Genova e nelle zone a maggior rischio di assembramento e si parla già di una possibile estensione ad altre zone della città. A parlarne questa mattina è il sindaco Marco Bucci a margine di un convegno della Uil.

“Mi giungono commenti di cittadini che, dal quartiere di Sampierdarena, chiedono l’obbligo di mascherine – riferisce il primo cittadino -. L’ordinanza si potrebbe estendere ad altre zone, non è una decisione presa per adesso. Vediamo cosa succede questo weekend e poi come andranno i prossimi giorni, fino all’8 che è la prima giornata di festa: se sarà necessario prenderemo ulteriori provvedimenti”.

E dopo il “rimprovero” giunto due giorni fa dall’infettivologo Matteo Bassetti, che aveva definito l’ordinanza di Bucci “un passo indietro” e “un messaggio sbagliato”, il sindaco si sente in dovere di precisare: “Ricordo sempre che la mascherina non è la sostituzione del vaccino: il vaccino è l’arma più forte che abbiamo e invito tutti a vaccinarsi. La mascherina è un’ulteriore precauzione, ma non dobbiamo assolutamente mettere queste due cose una contro l’altra”.

L’area del centro è compresa dalle seguenti vie e piazze: Ponte dei Mille (esclusa), via Fanti d’Italia (esclusa), piazza del Principe , via Andrea Doria, piazza Acquaverde, via Balbi, piazza dell’Annunziata, via Polleri, via Brignole De Ferrari, corso Carbonara, piazza Villa, corso Paganini, corso Magenta, corso Solferino, corso Armellini, piazza Manin, via Assarotti, piazza Corvetto, via dei Santi Giacomo e Filippo, via Serra, piazza Brignole, via De Amicis, piazza Verdi, via Duca d’Aosta (esclusa), viale Brigate Bisagno (esclusa), viale Brigate Partigiane (esclusa) fino al mare.

Generico dicembre 2021

Inoltre, l’obbligo riguarda via Sestri, i mercatini natalizi, rionali, fiere e manifestazioni all’aperto all’interno dell’intero territorio comunale.

L’inosservanza dell’obbligo dell’uso delle mascherine comporterà l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da 400 a mille euro.

Più informazioni
leggi anche
Generica
Prevenzione
Da domani mascherine obbligatorie all’aperto a Genova: ecco dove, e cosa rischiano i trasgressori
Generica
Ordinanza
Obbligo mascherine all’aperto: al via da domani anche a Chiavari, Lavagna, Sestri Levante e Moneglia